Articolo originale: cmd Delete Folder – How to Remove Files and Folders in Windows di Kris Koishigawa

Tradotto e adattato da: Ilenia Magoni

A volte è più veloce fare le cose con la riga di comando.

In questo breve tutorial vedremo come aprire il Prompt dei Comandi, alcuni comandi e opzioni base, e come cancellare i file e le cartelle dal Prompt dei Comandi.

Se hai già familiarità con i comandi base del DOS, salta pure alla sezione successiva.

Come aprire il Prompt dei Comandi

Per aprire il Prompt dei Comandi, usa il tasto Windows, e digita "cmd".

Poi, clicca su "Esegui come amministratore":

Screenshot showing how to open Command Prompt as an administrator

Dopo di ciò, vedrai un Prompt dei Comandi con privilegi da amministratore:

command-prompt-new-window
Screenshot della finestra del Prompt dei Comandi

Se non puoi aprire il Prompt dei Comandi come amministratore, non preoccuparti. Puoi aprire un Prompt dei Comandi normale cliccando su "Apri" invece che su "Esegui come amministratore".

L'unica differenza è che potresti non essere in grado di eliminare alcuni file protetti, ma nella maggior parte dei casi non dovrebbe essere un problema.

Come eliminare i file con il comando del

Ora che il Prompt dei Comandi è aperto, usa cd per cambiare la cartella in quella che contiene i file.

Ho preparato una cartella sul desktop chiamata Test Folder. Puoi usare il comando tree /f per vedere un albero delle cartelle e dei file annidati:

Screenshot after running tree /f in target directory

Per eliminare un file, usa il comando: del "<nome del file>".

Per esempio, per eliminare Test File.txt, esegui del "Test File.txt".

Ci potrebbe essere un prompt che ti chiede se vuoi davvero eliminare il file. Se è così, digita "y" e digita invio.

Nota: qualsiasi file eliminato con del non può essere recuperato. Sii molto attento a dove e come usi questo comando.

Dopo di ciò, puoi eseguire tree /f per confermare che il file è stato cancellato:

Screenshot after deleting file with del command

Inoltre, consiglio extra: il prompt dei comandi ha un autocompletamento base. Quindi potresti digitare del test, premere il pulsante tab, e il prompt dei comandi lo cambierà in del "Test File,txt".

Come forzare l'eliminazione dei file con il comando del

A volte i file sono di sola lettura, e vedrai il seguente errore quando provi a usare il comando del:

Screenshot of error after trying to delete a read only file

Per aggirare questa problema, usa l'opzione /f per eliminare forzatamente un file. Per esempio, del /f "Read Only Test File.txt":

Screenshot after deleting file with the force flag

Come eliminare cartelle con il comando rmdir

Per eliminare directory/cartelle, dovrai usare il comando rmdir o rd. Entrambi i comandi lavorano allo stesso modo, ma restiamo su rmdir visto che è un po' più espressivo.

Inoltre, userò i termini directory e cartella intercambiabilmente per il resto del tutorial. "Cartella" è un termine più nuovo che è diventato popolare con le prime interfacce grafiche per il desktop, ma cartella e directory hanno praticamente lo stesso significato.

Per rimuovere una cartella, usa il comando rmdir <nome della cartella>.

Nota: tutte le directory eliminate con il comando rmdir non possono essere recuperate. Stai molto attendo a dove e come usi questo comando.

In questo caso, voglio rimuovere una directory chiamata Subfolder, quindi uso il comando rmdir Subfolder:

Screenshot of a directory not empty error

Se ricordi, Subfolder ha un file al suo interno chiamato Nested Test File.

Potresti fare cd dentro Subfolder e rimuovere il file, poi tornare indietro con cd .. ed eseguire rmdir Subfolder di nuovo, ma diventerebbe tedioso. E immagina se avessi molti altri file a cartelle annidati!

Come con il comando del, c'è un opzione utile che possiamo usare per rendere le cose più facili e veloci.

Come usare l'opzione /s con il comando rmdir

Per rimuovere una cartella, includendo tutti i suoi file annidati e sottocartelle, usa l'opzione /s:

Screenshot after running rmdir with the /s flag

Ci sarà probabilmente un prompt che ti chiede se vuoi davvero rimuovere quella cartella. Se lo vuoi, digita "y" e premi invio.

Ed ecco fatto! Questo dovrebbe essere tutto quello che dovresti sapere per rimuovere i file e le cartelle con il prompt dei comandi di Windows!

Tutti questi comandi dovrebbero anche funzionare in PowerShell, che è praticamente un Prompt dei Comandi versione 2.0. Inoltre, PowerShell ha un sacco di alias come ls e clear che dovrebbero esserti familiari se usi la riga di comando in Mac/Linux.

Ti hanno aiutato questi comandi? Ci sono altri comandi che trovi utili? Fammelo sapere su Twitter.