Articolo originale: How to Write for freeCodeCamp News di Kealan Parr

Tradotto e adattato da: Erica Di Cillo

La scrittura è una skill importante per gli sviluppatori.

È scrivendo che trasmettono le loro idee, influenzano altre persone, chiedono di sviluppare le proprie capacità e di avere un aumento, producono pareri e documenti per supportare altri.  

“Ciò che molte persone sottovalutano è che saper scrivere, sia che si tratti di email che di documenti, permette di avere un impatto maggiore. Molti ingegneri ignorano questa abilità.

Puoi essere orgoglioso del tuo codice, e puoi essere orgoglioso anche dell'arte di scrivere... Scrivere è una capacità molto sottostimata per gli ingegneri.” –Urs Hölzle (primo vice presidente del dipartimento di Ingegneria di Google)

La scrittura può:

  • Stupire i tuoi futuri datori di lavoro
  • Aiutarti a consolidare ciò che hai imparato di recente
  • Farti condividere gli approfondimenti con altri sviluppatori
  • Risparmiare ad altre persone ore e ore di ricerche.

freeCodeCamp può aiutarti anche a sviluppare le tue capacità di scrittura: chi ne fa parte, può darti idee sulla base di ciò che le persone stanno cercando, correggere le bozze e adattare il tuo testo, per assicurarsi che tutto sia spiegato bene. Poi ti aiuteranno a metterlo online, perché raggiunga un pubblico ampio e diversificato.

Tutto questo viene fatto dal team editoriale: persone amichevoli che ti daranno consigli davvero utili. Man mano che scriverai i tuoi articoli, scoprirai meglio chi sono e come possono supportarti.

Adesso ti racconterò in breve come ho iniziato a scrivere per freeCodeCamp e qual è la mia esperienza finora, accennando anche alla guida di stile per la pubblicazione di freeCodeCamp, che puoi trovare qui.

Chi scrive per freeCodeCamp?

Su freeCodeCamp scrivono diverse tipologie di persone.

Insegnanti che tengono corsi di programmazione, sviluppatori indipendenti, studenti di programmazione, ingegneri del software impiegati a tempo pieno… la lista è lunga.

Si tratta di persone che arrivano da tanti luoghi del mondo e parlano lingue diverse: in freeCodeCamp troverai molte voci.

Per diventare un collaboratore della sezione News non occorrono particolari requisiti. Nessuno controlla che tu abbia una laurea in Informatica (a dire il vero, molti programmatori autodidatti scrivono in News), ti sottopone a test o si aspetta che tu finisca l'intero curriculum prima di iniziare a scrivere.

Ti basta solo un po' di esperienza sul campo, in modo da poter fornire degli esempi del tuo lavoro quando presenterai la domanda per collaborare.

Ci sono, però, delle linee guida sui contenuti: freeCodeCamp, infatti, potrebbe non essere il posto giusto per la tua ricetta delle lasagne.

Sono un ingegnere del software a tempo pieno, è normale che io voglia saperne di più sugli argomenti che trovo interessanti.

Cosa comprende la guida di stile di  freeCodeCamp?

La guida allo stile è lo strumento con cui freeCodeCamp definisce uno standard e delle linee guida per tutti i suoi collaboratori, per ricercare, scrivere e presentare al meglio gli articoli. La guida, inoltre, garantisce la qualità di ciò che viene pubblicato.

La guida di stile tratta argomenti come la lunghezza dell'articolo, dà suggerimenti per la composizione, su come scrivere un buon titolo, come scegliere un'immagine di copertina, come non plagiare il lavoro degli altri. Comprende, inoltre, alcune regole sul cross posting e molto altro ancora.

Personalmente, ho trovato utile seguire un corso di scrittura tecnica su Google che puoi trovare qui. Se non vuoi seguire il corso, puoi leggere il mio riassunto qui, se non hai 4 ore libere per farlo tutto.

Questo corso mi ha aiutato ad apprendere alcuni suggerimenti sulla scrittura tecnica, ma non è obbligatorio per freeCodeCamp.

Come può un autore fare domanda per freeCodeCamp?

Se vuoi candidarti per diventare un collaboratore di freeCodeCamp News, dovresti prima leggere la guida di stile, dove troverai anche il modulo per la domanda. Ti verrà chiesto di linkare 3 articoli che hai scritto in passato.

Se non li hai, o se il lavoro che hai fatto è privato, puoi creare un account su dev.to o Hashnode e scrivere alcuni articoli. Questo aiuterà il team editoriale di freeCodeCamp a conoscere il tuo stile di scrittura, quali argomenti ti piacciono e capire se saresti adatto per pubblicare.

Ci tengo a ricordati ancora quanto sia importante rileggere due o tre volte la guida di stile. Se non sei sicuro al 100% di qualcosa, invia un'e-mail al team.

Se scrivi i tre articoli seguendo le linee guida sullo stile di freeCodeCamp, le possibilità che la tua proposta di collaborazione venga approvata cresceranno notevolmente. Ad ogni modo, "approvano solo una piccola percentuale" di candidati, quindi non scoraggiarti se non ce la fai al primo tentativo.

Il mio miglior consiglio per ottenere l'approvazione è provare a trovare ciò che manca negli articoli che leggi solitamente. Chiediti se scriverai gli articoli per principianti assoluti o intermedi. Quanti dettagli hai intenzione di inserire? Hai un linguaggio di programmazione preferito? Quanto usi l'umorismo? Fai nessuno o molti riferimenti scherzosi? In che modo i lettori dovrebbero applicare la conoscenza di cui parli?

Quando ho iniziato a scrivere, ho sbagliato genere alcune volte (ho fatto della satira in un articolo e alcune idee che avevo non erano grandiose). Ma attraverso un po' di pratica e parlando con il team, ho iniziato a migliorare e capire qual è il genere di scrittura per freeCodeCamp.

Non so scrivere bene

E allora? Il modo migliore per migliorare è scrivere! Se ritieni che le tue capacità di scrittura siano deboli, prova a darti un obiettivo specifico, ad esempio scrivere 50 parole a settimana su qualsiasi argomento. Qualcosa di realizzabile, su un argomento che ami.

Concediti 6 mesi di tempo per vedere se stai migliorando. Rifletti su ciò che non ti piace della tua scrittura e cerca di affrontarlo.

Ho soltanto un altro consiglio per migliorare la tua scrittura: leggere di più, per ispirarti a ciò che fanno gli altri e capire come lo fanno.

Non so di cosa potrei scrivere!

Scrivi su un argomento che vorresti approfondire: non devi essere un esperto in qualcosa. Scrivendo sviluppi competenze, discutendo e ricercando argomenti che ti appassionano. Una volta ottenuto il tuo account di collaboratore, puoi anche chiedere una mano al team editoriale.

E se sbaglio?

Il team rilegge le bozze, quindi non sarai solo. Ti daranno un secondo parere e potrai sempre apportare modifiche anche dopo la pubblicazione, se hai frainteso qualcosa nella tua ricerca.

È un buon modo per imparare: se pubblichi qualcosa e ti sbagli, le persone ti invieranno un messaggio diretto per correggerti. Mi è capitato di ricevere messaggi su concetti che la gente non trovava chiari. Li ho ringraziati e ho rivisto ciò che di cui parlavano, il che spesso mi ha aiutato a migliorare quell'articolo.

Non sentirti troppo spaventato dall'impossibilità di provare!

Sono troppo lento

freeCodeCamp non ha un programma definito: nessuno ti manderà mail per inseguirti e costringerti a scrivere un articolo a settimana.

Scrivi come e quando vuoi.  Il team editoriale è lì per correggere le bozze e aiutarti in ogni modo possibile, quando sarai pronto. Se vuoi pubblicare solo una volta all'anno, va bene!

L'inglese non è la mia prima lingua

Questo è il caso di molti collaboratori di freeCodeCamp, che praticano l'inglese scrivendo e contribuendo alla sezione News.

Spero che tu ti senta incoraggiato e non intimidito, e che tu abbia voglia di spingerti oltre i limiti della tua zona di comfort, se hai sempre desiderato metterti alla prova con la scrittura tecnica.

Conclusioni

Puoi candidarti qui per contribuire alla sezione News di freeCodeCamp.

Parte di ciò che ho scritto è stato influenzato da un discorso di Quincy sulla scrittura di articoli tecnici (trovi il video qui). Ti consiglio di guardarlo se  hai intenzione di iscriverti a freeCodeCamp in futuro: ci sono alcuni affascinanti casi di studio di persone che hanno iniziato a scrivere e alcuni vantaggi che ne hanno tratto.

Scrivere per freeCodeCamp mi è piaciuto molto ed è stata un'esperienza incredibilmente positiva per me. Incoraggerei chiunque a cimentarsi nella scrittura: anche se non lo farai su freeCodeCamp, è un'abilità in cui vale la pena investire tempo e ti rende uno sviluppatore a tutto tondo.